venerdì 23 novembre 2012

Facciamo insieme: le decorazioni di Natale (idee e tutorial)

Si avvicina il Natale, più che preoccuparci dei regali scartati avidamente in mezz'ora e spesso abbandonati in un angolo della cameretta troppo piena di giochi, possiamo approfittare dell'occasione per iniziare in anticipo a creare decorazioni hand-made (e magari perchè no, di riciclo), per la casa insieme ai nostri bimbi.
ghirlanda di carta riciclataCogliamo l'occasione per sviluppare oltre al rapporto con i nostri piccoli, anche creatività, fantasia, manualità e per rendere accogliente e un po' più festoso il nostro nido, secondo lo spirito natalizio,
qualunque cosa voglia dire per  noi.

palline decorate con la cartaSe poi trovassimo il tempo di fare anche dei

domenica 18 novembre 2012

Papà con la gonna: educazione ed emergenze di genere

Posto in versione integrale un interessante articolo di riflessioni sull'identità di genere in educazione.
Nils Pickert e suo figlio di cinque anni
Faccio una premessa: Certo nel nord Europa si è raggiunta anche un'altra parità: reale. Che senso ha ritrovarsi come nella nostra generazione, educati alla parità, per poi scoprire che nella realtà le donne, soprattutto le mamme, non hanno le stesse possibilità dei colleghi maschi, e ciò che è più grave, dei loro compagni, padri dei loro figli, che magari glielo fanno anche pesare? Consideriamo che da qualche anno il livello di scolarità delle donne ha superato quello degli uomini, ma la loro presenza nei posti di potere rimane infima.
Forse in Italia più che preoccuparsi degli stereotipi bisognerebbe iniziare seriamente a lavorare sulla realtà di genere! E per quanto riguarda l'educazione c'è moltissimo da fare, a iniziare dall'educazione al rispetto dell'altro, la risoluzione pacifica dei conflitti, il contenimento delle pulsioni aggressive, perchè signori, la nostra è una vera emergenza: dall'inizio dell'anno in

venerdì 16 novembre 2012

Paura

La PAURA busso' alla porta,
La SPERANZA andò ad aprire:
non c'era nessuno.
 

venerdì 9 novembre 2012

Persone, cani, bambini...

Trovo singolare questo volantino, c'è qualcosa che non torna anche a voi per caso?
Per molti bimbi di mia conoscenza credo sarebbe più importante la colonna di sinistra, che qui viene data per acquisita, mentre credo che dei cani per lo meno abbiano un certo timore, non fosse altro che per i canini.
Perciò aggiungerei: come i bambini non dovrebbero interagire con le persone, insegnamo loro ad amarle e rispettarle! O anche: come gli adulti non dovrebbero interagire con le persone per dare il buon esempio ai bambini... in certi casi addirittura: come gli adulti e i genitori non dovrebbero trattare i bambini...
Beh, a ogni buon conto la pubblico, sperando che un ripassino sulle regole basilari di convivenza animale, possa tornare utile alla comunità!