lunedì 12 settembre 2016

Ricomincia la scuola: partiamo col piede giusto!


Se vi dicessi che voi genitori avete l’enorme potere di ridurre quasi completamente la fatica scolastica dei vostri figli?
Send them back to school with this cute pancake stack. There's also a HUGE lists of breakfast ideas! #HeresToFirsts AD: Con tutte le tensioni, i litigi e i pomeriggi buttati in estenuanti ed inutili bracci di ferro?
Le frustrazioni, le punizioni, gli insuccessi, le estati o addirittura gli anni persi?
Si è in vostro potere.
Ed è anche davvero semplice e banale, anche se serve impegno e costanza anzitutto da parte vostra.
Si tratta semplicemente di organizzare in modo più funzionale la vita della famiglia.
Nel mio lavoro a scuola ho l’occasione di vedere i vostri ragazzi da una prospettiva diversa e spessissimo mi mi capita di incontrare bambini e ragazzi che fanno una grande fatica ad apprendere, difficoltà a stare concentrati, nervosismo, disattenzione, apatia, disinteresse hanno spesso una semplice causa scatenante: IL SONNO.
I bambini e i ragazzi arrivano stanchi a scuola, spesso digiuni, di corsa, dopo aver litigato coi genitori per alzarsi storditi da poche ore di sonno e precipitarsi imbambolati e irritati a scuola, probabilmente in ritardo, magari dopo anche un po’ di televisione, così giusto per rimbambirsi del tutto da subito e discutere un po’ di più.
Back to school organizing tips to help you start the new school year ready , organized and with less stress H2OBungalow.com:
La giornata iniziata malissimo per tutti, probabilmente proseguirà peggio, le insegnanti che non si risparmieranno un commento o una sgridata, i ragazzi perderanno la prima parte della spiegazione perché ancora addormentati, le successive per la stanchezza accumulata e così di male in peggio fino all’agognata campanella, che li restituirà ancor più nervosi ai compiti pomeridiani o all'attività sportiva e poi tutti di corsa stanchi e stressati a casa, discutendo per tutto e ritardando i tempi di cena e messa a letto, che in un perfetto circolo vizioso, renderanno faticosissimi e probabilmente privi di soddisfazioni indispensabili per dare un senso alla fatica e ricaricarsi, i mesi invernali, per tutta la famiglia.
Quindi vi va di provare a cominciare col piede, l’organizzazione e lo spirito giusti? Moltissimo dipende da questo, cioè da noi genitori!
Viviamo in un mondo accelerato, pieno di stimoli, che ci costringe ad andare di fretta e troppo spesso

venerdì 2 settembre 2016

DIRE FARE BACIARE… PER UNA PEDAGOGIA DEL RISPETTO: INIZIA UN NUOVO VIAGGIO PER GENITORI, VENITE?

E se vi dicessi… che c’è un modo per fare mooolta meno fatica coi vostri figli, e farne fare molta meno a loro?
Se vi dicessi che cambiando solo di poco prospettiva e modalità di vita potreste migliorare quella di tutta la famiglia rendendola un contenitore sano e funzionale sia per vivere che per crescere?
Già: perché gli adulti siete voi e il potere oltre che la responsabilità di impostare bene le cose sono vostri!
Come gestire ed usare bene questo potere è il difficilissimo lavoro del genitore.
Ma ci sono alcune cose che possono ridurre di molto la fatica e lo stress per tutti, lasciando più tempo per coltivare relazioni e fare cose divertenti insieme… oltre che rendere divertenti le cose che si devono per forza fare!
Sono fermamente convinta che una buona educazione si basi, non sulla paura, il controllo,

mercoledì 8 giugno 2016

Sarà difficile... è difficile... ma stupendo!!!

Dedicato a...
...alle mie ragazze che oggi hanno concluso un ottimo anno scolastico, con tutta la fierezza di Mamma!
...alle maestre di mia figlia che in questi anni della primaria hanno fatto sicuramente del loro meglio collaborando alla sua crescita,
...a tutti i bambini e ragazzi che hanno concluso un altro anno scolastico, comunque sia andato,
... e a voi genitori che avete cercato di esserci sempre per supportare i vostri figli, a volte riuscendoci, a volte meno,
ma l'importante è che tutti

ABBIAMO FATTO DEL NOSTRO MEGLIO!!!

Buone vacanze!

mercoledì 13 aprile 2016

Bullismo




Bellissimo monologo equilibrato, toccante, chiaro da far assolutamente vedere ai nostri ragazzi: per difendersi dal bullismo che sia agito, subito o ignorato per aiutare tutti a diventare adulti sereni.